A fronte dell’emergenza COVID-19, il Comune di Manciano ha aperto un conto corrente ove poter effettuare le donazioni. 

 

Di seguito il codice Iban:

IT94 E030 6972 2821 0000 0300 004

 

 

Notizie

Seleziona un argomento dalla lista seguente, e dopo scegli un articolo da leggere.

Conto Termico, arrivati gli incentivi che coprono totalmente i lavori di efficientamento energetico effettuati su scuole ed edifici pubblici

L’amministrazione comunale di Manciano, dopo aver fatto richiesta d’accesso all’incentivo del Conto Termico, che favorisce gli interventi per l'incremento dell'efficienza energetica e la produzione di energia termica da fonti rinnovabili per impianti di piccole dimensioni, ha ricevuto il massimo incentivo spettante per gli interventi affrontati su scuole e edifici per i servizi sanitari. “Abbiamo riscontrato – spiega l’assessore Valeria Bruni – che l’importo in pagamento è di 27mila e 669,24 euro, cifra che copre totalmente i costi dei lavori eseguiti e che è superiore a quella inizialmente incentivata di 11mila e 016,42 euro. Ringrazio l’ufficio Tecnico Lavori Pubblici e manutenzioni per il lavoro svolto. Grazie al Conto Termico è stato possibile riqualificare i nostri edifici pubblici per migliorarne le prestazioni energetiche, riducendo i costi dei consumi”.

Tamponi rapidi agli studenti e al personale dell’istituto Zuccarelli e del liceo scientifico

Giovedì 4 febbraio gli studenti e il personale docente e non docente delle scuole Isis Zuccarelli e liceo scientifico di Manciano si sottoporranno al tampone rapido antigene per la ricerca del Covid virus, voluti e sostenuti dall’amministrazione comunale di Manciano. Prima dell’inizio delle lezioni, alle ore 8, nel parcheggio dell’istituto Zuccarelli, i volontari della Protezione civile Misericordia di Manciano eseguiranno i test naso faringei. “Un’operazione necessaria – spiega l’assessore all’Istruzione del Comune di Manciano Daniela Vignali – concertata con il dirigente scolastico Enzo Sbrolli, in relazione al piccolo focolaio che si era venuto a creare nei giorni scorsi a Pitigliano e Sorano, paesi a noi limitrofi dai quali provengono numerosi studenti. I ragazzi, così, potranno continuare a frequentare la scuola in presenza in sicurezza”. “Sono soddisfatto della collaborazione fattiva con il Comune di Manciano – spiega il dirigente scolastico Enzo Sbrolli – per tutelare meglio la salute degli studenti. I tamponi saranno eseguiti su base volontaria ma è fortemente raccomandato”. “Dall’inizio dell’emergenza da Covid – afferma il sindaco di Manciano, Mirco Morini – la scuola, di ogni ordine e grado, è stata messa in primo piano da questa amministrazione. Abbiamo seguito tutti i protocolli anti contagio e di fronte a nuove e improvvise difficoltà abbiamo mantenuto costantemente i contatti con i dirigenti scolastici e con i sindaci di comuni limitrofi per affrontare al meglio la permanenza a scuola per i più piccini e il ritorno in presenza dei ragazzi più grandi. Saranno effettuati quasi 200 tamponi per monitorare la presenza o meno del virus nelle aule e per garantire una didattica sicura e serena”.

Progetto “Comune Cardioprotetto”, Giorgi: “Oggi la nostra comunità può salvarsi da sola”

È stato collocato l'ultimo defibrillatore pubblico presso l'area del parcheggio Mercato-Fiera in via Martiri della Libertà a Manciano. “Viene posizionata così – spiega il consigliere comunale delegato alla Sanità Luca Giorgi – l’ultima pietra del progetto ‘Comune Cardioprotetto’. Un progetto che vede l'installazione di ben 16 defibrillatori a uso pubblico in ogni centro abitato, in tutto il comune di Manciano. Sono stati messi a disposizione di ogni singolo cittadino i dispositivi affinché la comunità, in caso di emergenza sanitaria, (come un arresto cardiaco) abbia la possibilità di poterne usufruire e di poter effettuare la rianimazione cardio polmonare, in maniera tempestiva e automatica e che può avvenire anche tramite la guida telefonica degli operatori del 118”. Con l’occasione, il consigliere delegato alla Sanità, Giorgi diffonde la “mappa” delle singole posizioni di ogni singola macchina Dae presente nel comune (in allegato la tabella), che indica l'esatta posizione di ogni defibrillatore e che nei prossimi giorni sarà trasmessa ufficialmente alla Centrale 118 Siena-Grosseto, con lo scopo di permettere così anche agli stessi operatori del 118 di conoscere ed essere in grado di indicare la vicinanza di un defibrillatore all'utente che chiama per segnalare un’emergenza cardio respiratoria. Uno di questi defibrillatori è ubicato a bordo della pattuglia mobile della Polizia Municipale: gli agenti si sono formati seguendo il corso Blsd. Anche tutti i dipendenti del Comune di Manciano che lavorano negli uffici pubblici sono stati formati. “Sono soddisfatto – conclude Giorgi – di aver realizzato questo progetto, punto di programma elettorale, con il quale spero di aver portato un pizzico in più di sicurezza in questa comunità”.

Turismo ed economia, si pensa alla bici e al golf grazie a un’idea della voce di Eurosport Riccardo Magrini

Turismo, sport e agroalimentare insieme per la promozione del territorio. Posata la prima pietra per la costruzione di un nuovo progetto che vedrà protagoniste le eccellenze del comune di Manciano come la natura, i prodotti tipici insieme al ciclismo e al golf. Si è svolto un primo incontro per gettare le basi di questo nuovo ed entusiasmante progetto sul turismo in cui sarà proprio la Maremma a fungere da cuore pulsante e centro nevralgico. Il progetto è sostenuto dall’amministrazione comunale grazie all’idea del commentatore e opinionista del ciclismo di Eurosport Riccardo Magrini e del responsabile Bmc Switzerland Andrea Gurayev. “È un onore per me essere qui - spiega l’ex ciclista Riccardo Magrini. Vengo sempre molto volentieri in questo bel territorio ricco di storia e tradizione. Adesso avrò un motivo in più per recarmi in questi favolosi luoghi che consiglio vivamente di visitare almeno una volta nella vita e che offre ai suoi visitatori suggestivi itinerari tra vicoli del centro e monumenti di grande rilevanza storica. Da ex corridore e oggi commentatore di ciclismo mi sento anche di dire che questo territorio è uno di quelli storicamente legati alla cultura della bicicletta sia da un punto di vista strettamente sportivo, grazie a chilometri di percorsi in completa sicurezza, sia da un punto di vista turistico”. “Si presenta una nuova opportunità per il nostro territorio - dichiara Andrea Gurayev ex professionista di ciclismo e manager della bike economy Manciano - con le sue terme di Saturnia, luogo sempre più ambito per i suoi spazi tra bellezze naturali e borghi prestigiosi. Questo progetto a cui stiamo lavorando asseconderà le necessità di un turismo evoluto ed esigente ma pronto ad immergersi in esperienze che restano nel cuore”. “Lavorare per questo territorio dal punto di vista economico e turistico – afferma l’assessore al Turismo del Comune di Manciano Valeria Bruni – è ciò che ci preme maggiormente. Vogliamo vedere crescere la nostra terra grazie a volani come la bicicletta e non solo. Vogliamo allargare i nostri orizzonti e far sì che possano entrare a pieno regime, 365 giorni l’anno, anche il golf insieme all’enoturismo e al turismo agroalimentare”. “Siamo convinti – spiega il sindaco di Manciano Mirco Morini – che lo sport sia una risorsa fondamentale nel nostro territorio. Dobbiamo combattere la crisi economica attraverso ciò che naturalmente ci offre la terra: le nostre strade concepite per correre su due ruote, le nostre distese d’erba per giocare a golf e il tutto accompagnato da vini e prodotti tipici delle nostre aziende conosciute in tutto il mondo”.

AVVISO PUBBLICO PER CONFERIMENTO DI INCARICO CO.CO.CO PRESSO ANCI TOSCANA PER BOTTEGA DELLA SALUTE DI MANCIANO

L'ANCI Toscana ha emesso un avviso pubblico per il conferimento di vari incarichi CO.CO.CO da affidare per supporto al settore Servizio Civile – Progetto Botteghe della Salute, tra cui uno per il Comune di Manciano.

Per consultare l'avviso, cliccare qui

Sottocategorie

  • Ultime
    Le ultime notizie dal Comune di Manciano
    Conteggio articoli:
    135