Hub vaccinale Manciano, somministrate 2349 dosi di vaccino

Sono 2349 le dosi di vaccino anti Covid somministrate nell’hub di Manciano, ubicato nel palazzetto dello sport, tra il 18 giugno e il 25 settembre. Questi i numeri forniti dall’Asl Toscana Sud Est che hanno interessato il centro vaccinale di Manciano. “Siamo soddisfatti – afferma il sindaco di Manciano Mirco Morini – per aver raggiunto numeri così importanti, non soltanto legati alle vaccinazioni distribuite ai nostri concittadini ma anche a chi era di passaggio, in vacanza e anche a chi si è prenotato arrivando da fuori provincia. L’hub vaccinale a Manciano era stato messo a disposizione da questa amministrazione già nello scorso mese di marzo e poi condiviso con la dirigenza dell’azienda sanitaria. Siamo orgogliosi di aver dato il nostro contributo, di aver fatto la nostra parte per combattere il virus attraverso la vaccinazione: riteniamo che essa sia l’unica arma per sconfiggere questo nemico che ci ha cambiato radicalmente le nostre vite, pertanto invito ancora tutti i cittadini che ancora non l’avessero ancora fatto a vaccinarsi in fretta. Tutto questo è stato possibile grazie al personale dell’Asl Toscana Sud Est, a quello infermieristico, ai medici di famiglia, alla dirigente del distretto Colline dell'Albegna della Asl dottoressa Roberta Caldesi e alla coordinatrice delle cure primarie di Manciano che ringrazio sentitamente”. “Ringrazio tutti coloro – spiega il consigliere delegato alla Salute del Comune di Manciano, Luca Giorgi – che hanno lavorato per portare a casa questo obiettivo: vaccinare il maggior numero possibile di persone in questo hub. Ringrazio le associazioni di volontariato come la Misericordia di Manciano, la Croce Rossa di Semproniano, la Croce Oro Anpas di Pitigliano, l’Avis Manciano e l’Avis Marsiliana e la Consulta per il sociale e le politiche giovanili di Manciano e i sanitari e gli operatori dell’Asl. Ringrazio per la pazienza dimostrata le associazioni sportive che a breve potranno riutilizzare gli spazi del palazzetto dello sport, adibiti a centro vaccinale. Solamente con l’unione delle forze di tutti, siamo riusciti a raggiungere questo grande risultato”. “Siamo davvero soddisfatti – conclude l’assessore alle Politiche sociali, Valeria Bruni – per il grande lavoro di collaborazione che è stato fatto finora e che ha permesso di somministrare nel nostro comune 2349 dosi di vaccino. La vaccinazione è l’unica possibilità per uscire dalla pandemia da Covid-19 tuttora in corso”.