CALENDARIO PROVE BANDO DI CONCORSO CAT. D

Si comunica il calendario delle prove concorsuali per il Concorso Pubblico per soli esami per n. 2 posti cat. D posizione economica d1 che si svolgerà presso il Palazzetto dello Sport di Manciano. Tutte le informazioni inerenti al concorso si trovano alla sezione Amministrazione Trasparente - Bandi di concorso-

Prova preselettiva  giovedì 27 gennaio 2022 ore 10.00

Prova scritta martedì 8 febbraio 2022 ore 10.00

Prova orale martedì 1 marzo 2022 ore 10.00

Notizie

Seleziona un argomento dalla lista seguente, e dopo scegli un articolo da leggere.

Approvato il Bilancio di previsione, Bulgarini: “Comune in perfetto equilibrio: mantenute le stesse aliquote Imu del 2020 e ridotta l’addizionale Irpef”

Imu, piano delle alienazioni, valorizzazioni immobiliari, bilancio di previsione e Documento unico di programmazione al centro e approvati dal Consiglio comunale di ieri a Manciano, dopo aver ricordato con un minuto di silenzio il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, scomparso lo scorso 11 gennaio. Per quanto riguarda la nuova imposta municipale propria (Imu) l’assessore al Bilancio del Comune di Manciano Roberto Bulgarini ha spiegato che “questa amministrazione si è nuovamente impegnata a mantenere ferme le aliquote di Imu già ridotte nel 2020 dopo la pandemia da Covid-19 che ha colpito anche la nostra realtà. Riguardo all’entità delle aliquote, si tratta di una manovra finanziaria che è una misura di supporto all’economia in ragione del fenomeno pandemico che questa amministrazione, anche nel bilancio di previsione 2022/2024, ha inteso mantenere. Un impegno importante che si inserisce in un pacchetto di misure economiche, ad esempio la riduzione dell’addizionale Irpef, di supporto all’economia locale che sono state mantenute e mantengono il bilancio del nostro Comune in perfetto equilibrio”. Come previsto dal Testo unico degli enti locali, i Comuni approvano il bilancio di previsione entro il 31 dicembre di ogni anno salvo proroghe. Riguardo l’approvazione del bilancio di previsione 2022/2024 con decreto del ministero dell’Interno del 24 dicembre 2021 (pubblicato in Gazzetta Ufficiale 309 del 30-12-2021), l’approvazione del bilancio di previsione 2022/2024 è prorogata al giorno 31 marzo 2022. “Il Comune di Manciano – afferma sempre Bulgarini - in linea con il disposto normativo, ha approvato, prima lo schema del bilancio di previsione 2022/2024 in data 2 dicembre 2021, con deliberazione di Giunta n. 187 e, poi, ha portato il bilancio di previsione 2022/2024 all’attenzione di questo Consiglio comunale. Insieme al bilancio di previsione 2022/2024 è stato portato in Consiglio anche il Documento unico di programmazione (Dup). Questa amministrazione ha mantenuto ferma la riduzione dell’addizionale Irpef come fissata con deliberazione. Questa manovra già avviata nell’anno 2021 e, poi, confermata con questo bilancio di previsione ha, in concreto, l’effetto di aiutare le fasce reddituali più deboli della popolazione oltre che di sostegno all’economia in ragione dell'evento pandemico da Covid-19. Ancora, sempre nello spirito di sostegno dell’economia in ragione della pandemia da Covid-19 ancora presente, sono state confermate le tariffe del nuovo canone patrimoniale e quelle relative ai servizi di refezione e trasporto scolastico. È rimasto gratuito ingresso ai musei di Manciano e Saturnia. Quanto all’imposta di soggiorno è fissata nella misura stabilita dal regolamento comunale. Riguardo alla parte di entrata legata ai trasferimenti, i dati sono stati inserti in base ai valori storici senza, però, inserire trasferimenti legati al Covid. L’importante politica adottata da questa amministrazione, in termini di supporto all’economia mancianese, consente di mantenere la spesa comune e per quanto attiene agli investimenti, questi rimangono finanziati, come sempre, dagli oneri di urbanizzazione. Tutte le manovre finanziarie mantengono il bilancio 2022/2024 in perfetto equilibrio e, infine, voglio evidenziare la tempestività del Comune di Manciano nell’effettuare i pagamenti: sempre prima dei 30 giorni imposti dalla legge”. Durante il Consiglio comunale è stata presentata una mozione del consigliere Fiorenzo Dionisi riguardante il progetto di recupero ambientale dell’area di proprietà privata e dismessa a Saturnia, pertinente la cava di travertino, denominata “Buca”, per una riqualificazione e valorizzazione culturale. “Abbiamo ritenuto opportuno – spiega Bulgarini – non approvare la mozione in questa sede, presentata secondo noi in maniera strumentale, ed è per questo che avevo chiesto il ritiro della stessa, ma ci siamo impegnati a sostenere questo progetto attraverso un finanziamento ad hoc da ricercare anche all’interno del Pnrr. Abbiamo la volontà di realizzare questo progetto attraverso i fondi del Pnrr o con altre tipologie di finanziamento o contributi e non attraverso risorse proprie. Inserire questo progetto, già approvato dalla Soprintendenza e quindi esecutivo, nel Piano nazionale di ripresa e resilienza o in altri bandi, significa dare maggior respiro al programma di recupero della cosiddetta Buca per raggiungere tutti gli obiettivi. Nelle prossime settimane, organizzeremo un incontro con Banca Tema, proprietaria della cava, per definire i dettagli dell’operazione”.

Iscrizione scuole superiori, Vignali e sindaco: “Scegliere le eccellenze del nostro territorio”

“L’istituto tecnico chimico Iti e il liceo scientifico di Manciano sono da sempre punti di riferimento per la nostra comunità e per questo è importante scegliere le scuole del territorio”. L’assessore all’Istruzione del Comune di Manciano Daniela Vignali e il sindaco Mirco Morini lanciano un appello ai ragazzi che sono in procinto di iscriversi alla scuola secondaria di secondo grado. “Agli studenti che dovranno compiere una scelta importante di vita – spiega Vignali – dico di scegliere l’eccellenza del nostro territorio. Le nostre scuole hanno sempre messo in primo piano l’alunno come persona e come studente, con lo scopo di indirizzare i giovani verso il mondo del lavoro. In questo momento di grande cambiamento anche per la scuola, a causa della pandemia da Covid, abbiamo messo a sistema tutti gli strumenti per garantire il diritto allo studio: dalle lezioni in presenza in sicurezza per tutti gli alunni a quelle a distanza per chi è in quarantena. I ragazzi sono chiamati ad affrontare nuove sfide e saranno all’altezza della situazione. Ai ragazzi e alle ragazze dico di scegliere le scuole del territorio per una buona preparazione e per un futuro certo”. “Volevo ricordare ai ragazzi e alle loro famiglie – commenta il sindaco Morini - che dall’istituto Iti e dal liceo scientifico sono sempre uscite grandi professionalità grazie alla preparazione impartita dai nostri docenti”. Sono in programma gli open day per conoscere da vicino le scuole. Questo mese ci sono due appuntamenti di “Scuola aperta”. Domenica 16 gennaio dalle 15 alle 18 e sabato 22 gennaio sempre dalle 15 alle 18.

Nuovo bando per l’assegnazione degli alloggi di edilizia popolare

È stato pubblicato ieri lunedì 10 gennaio il bando per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica 2022. Il concorso pubblico è volto alla formazione della graduatoria generale per l'assegnazione in locazione semplice delle case popolari disponibili nel territorio di Manciano. La domanda può essere presentata solo da soggetti residenti nel territorio comunale o che svolgono attività lavorativa (tutti i requisiti per l’ammissione al concorso sono elencati nell’articolo 1 del bando) entro 60 giorni dalla pubblicazione dell’avviso. “In un momento di grande difficoltà sociale ed economica legata alla pandemia da Covid-19 ancora in corso – spiega l’assessore del Comune di Manciano alle Politiche Sociali Valeria Bruni – appare ancora più importante fornire tutti gli strumenti necessari ai cittadini per migliorare la propria qualità di vita. Garantire il diritto alla casa è un obiettivo primario per questa amministrazione”. Anche il consigliere comunale con delega ai rapporti con l’ente Edilizia provinciale grossetana Epg Andrea Caccialupi si pone sulla stessa linea: “Siamo difronte a una fase della storia compromessa da gravi problemi sociali ed economici causati dall’emergenza sanitaria. Questo è un bando che vuole dare risposte certe a molte famiglie in attesa di una casa dove poter vivere dignitosamente. Grazie agli uffici comunali e a quelli di Epf che hanno lavorato per raggiungere questo risultato”. Link al bando: https://www.halleyweb.com/c053014/mc/mc_p_dettaglio.php 

Di seguito i documenti da compilare:

 Domanda

Allegati

 

 

CESSAZIONE SERVIZIO RACCOLTA DOMICILIARE PER SOGGETTI POSITIVI AL COVID19

A seguito dell’ordinanza della Regione Toscana n.3 dell’11/01/2022, non è più prevista la raccolta a domicilio dei rifiuti per le persone positive al Covid-19 in isolamento domiciliare.
I rifiuti dovranno essere pertanto conferiti tramite il normale servizio previsto di raccolta stradale o domiciliare, senza però effettuare la raccolta differenziata e utilizzando almeno due sacchi uno dentro l’altro.


Secondo quanto previsto dall’ordinanza, resta ferma la possibilità di richiedere il ritiro a domicilio dei rifiuti provenienti da civile abitazione da parte delle persone che, risultate positive alla Covid-19 e soggette a restrizioni, siano oggettivamente impossibilitate a provvedere al conferimento, anche per l’assenza di rete parentale, amicale o sociale di supporto.

L’utente che presenti i requisiti suddetti, può contattare direttamente SEI Toscana al numero verde 800127484, selezionando l’opzione 5 o inviare all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. una mail con i propri riferimenti.

E' possibile scaricare qui l'avviso integrale inviato in merito dal Gestore Unico, Soc. SEI Toscana Srl.

Altre informazioni su: https://seitoscana.it/raccolta-rifiuti-emergenza-covid

Approvazione elenco beneficiari del contributo per utenze domestiche e Tari

Avviso pubblico per l'erogazione di buoni spesa e contributi a sostegno delle spese per le utenze domestiche. Approvazione elenco beneficiari del contributo per utenze domestiche e Tari.

GRADUATORIA

Sottocategorie

  • Ultime
    Le ultime notizie dal Comune di Manciano
    Conteggio articoli:
    135