A fronte dell’emergenza COVID-19, il Comune di Manciano ha aperto un conto corrente ove poter effettuare le donazioni. 

 

Di seguito il codice Iban:

IT94 E030 6972 2821 0000 0300 004

 

 

Notizie

Seleziona un argomento dalla lista seguente, e dopo scegli un articolo da leggere.

BUONI SPESA - ELENCO ESERCIZI COMMERCIALI ADERENTI

Gli esercizi commerciali che hanno dato sinora la propria disponibilità ad accettare i buoni spesa è il seguente. Si ricorda che tale elenco viene costantemente aggiornato in base alle adesioni che vengono comunicate dagli esercenti.

Ce.ra. di Ciavattini e Serra - Marsiliana;

Coop Unione Amiatina, Via Pascucci - Manciano;

La Miranella di Lelli Andrea & C. Via de Gasperi - Manciano;

Panificio B&B - La Sgrilla;

Panificio F.lli Mazzuoli & C., Via Italia - Montemerano;

Brogi Domenico, Via Gramsci 22 - Manciano;

Macelleria La Imperiale, Via Marsala 97 - Manciano;

L.D. Elettronica di Luciani, Via Fermi 1 - Montemerano;

Ingrosso Vichi Marco & C., Via Gramsci 10 - Manciano, e Loc Pianetti - Montemerano;

Macelleria La Mondiale, Via Circonvallazione Nord 6 - Manciano;

Enoteca La Torre in cantina, Via del Ponticino - Manciano;

Monaci Stefania, Via Trento 8 - Manciano;

Alimentari Landi Paolo - Saturnia;

Alimentari Dilvo - Montemerano;

Cacio e Vino - Montemerano (solo per ricariche telefoniche);

Panificio artigianale Lucentini, Via Case Nuove 10 - San Martino sul Fiora;

F.lli Vignali, Via Brigate Partigiane 5 - Manciano;

Farmacia Tretti, Via Circonvallazione Nord - Manciano;

Consorzio Terre dell'Etruria, punti vendita di Marsiliana, Sgrillozzo e San Martino sul Fiora;

Farmacia Sandrelli - Marsiliana;

Emporio Bartolini, Piazza Diaz - Saturnia.

Mascherine e guanti monouso, smaltimento solo nei rifiuti indifferenziati

L’assessorato all’Ambiente del Comune di Manciano informa tutti i cittadini sul corretto smaltimento di mascherine e guanti monouso obbligatori in questa fase di emergenza sanitaria da Covid-19. In concertazione con i referenti di Sei Toscana, mascherine e guanti monouso devono essere smaltiti nei contenitori dei rifiuti indifferenziati, chiusi all’interno di un sacchetto per il confezionamento. È quindi vietato conferire le protezioni nei contenitori stradali in modalità sfusa o depositati al di fuori dei contenitori stessi o abbandonati in strada.

Scatta l’obbligo dell’utilizzo delle mascherine

Il sindaco di Manciano Mirco Morini informa che a seguito dell’ordinanza regionale che impone l’utilizzo delle mascherine in spazi aperti, è stata completata la consegna delle protezioni a tutta la cittadinanza. “Ricordo – spiega il sindaco – che l’uso delle mascherine monouso è previsto in spazi chiusi, pubblici e privati aperti al pubblico, in presenza di più persone, oltreché nei mezzi di trasporto pubblico locale, nei servizi non di linea taxi e noleggio con conducente; in spazi aperti pubblici o aperti al pubblico, quando, in presenza di più persone, è obbligatorio il mantenimento della distanza sociale. Queste disposizioni non si applicano ai bambini di età inferiore ai sei anni e alle persone che non tollerino l’utilizzo delle mascherine a causa di particolari condizioni psicofisiche. “L’obbligo dell’utilizzo delle mascherine – continua il comandante della Polizia municipale Piero Rossi - ricorre dalla mezzanotte del giorno 11 aprile 2020. Resta l’obbligo della compilazione dell’autocertificazione relativa agli spostamenti per i motivi tassativamente indicati nei vari decreti ministeriali: comprovate esigenze lavorative; situazione di necessità; motivi di salute. L’inosservanza delle norme sarà sanzionata ai sensi dell’art. 4 del decreto legge 19/2020”.

 

Controlli seconde case, rispettare le regole anche a Pasqua

 

Questa mattina, venerdì 10 aprile, sono iniziati i controlli su tutto il territorio comunale presso le seconde case utilizzate per le vacanze, al fine di impedire gli spostamenti all’interno dello stesso comune e tra località diverse, in ottemperanza dei decreti ministeriali per il contrasto dell’epidemia sanitaria da Covid-19. In concertazione con la Polizia provinciale e municipale, l’amministrazione comunale di Manciano ritiene indispensabile il rispetto delle regole anche durante il periodo delle festività pasquali. I controlli sono in corso sulle principali arterie urbane ed extraurbane e presso le seconde abitazioni e continueranno anche nei prossimi giorni. “Ringraziamo – spiega l’amministrazione comunale di Manciano – la Questura di Grosseto, la Polizia provinciale e municipale e tutti coloro che stanno lavorando per garantire il rispetto delle regole di contrasto al virus come il mantenimento delle distanze sociali. Chiediamo anche il contributo dei cittadini a segnalare situazioni anomale e comunicarle alle forze dell’ordine”.

Covid-19, Bruni: “Grazie ai cittadini e alle associazioni per le donazioni alle famiglie bisognose”

La macchina della solidarietà non si è mai fermata durante l’emergenza sanitaria da Covid-19 che ha colpito anche il territorio di Manciano. La Consulta per il sociale e per le politiche giovanili del Comune di Manciano e l’assessorato alle Politiche sociali intendono ringraziare pubblicamente i privati cittadini e tutte le associazioni che incessantemente donano beni di prima necessità alle famiglie bisognose. “Sono orgogliosa che la nostra comunità – spiega l’assessore Valeria Bruni – si distingua per azioni di solidarietà verso gli altri. I nostri cittadini non si sono mai tirati indietro durante le avversità che spesso ci hanno colpito e anche in questo caso stanno dimostrando di essere attaccati al territorio e alla propria gente. Da noi, uomini e donne fanno spesa anche per altre famiglie: questo è un gesto che non può essere dimenticato. C’è chi consegna buste di spesa alla Consulta per il sociale, è stata donata la raccolta della Befana, la pro loco di Manciano ha dato 500 euro. Anche le Terme di Saturnia Spa & Golf Resort ha dato il proprio contributo: i soldi raccolti dalle terme durante una lotteria dello scorso inverno sono stati donati alla Consulta e saranno impiegati per comprare generi alimentari. Ringraziamo la famiglia Vittori, il gruppo di Marsiliana capitanato da Bruno Lelli  e la pro loco di Poggio Murella che stanno realizzando le mascherine per tutti a titolo gratuito. Grazie davvero a tutti per il lavoro che state facendo. Grazie anche a coloro che stanno facendo le donazioni sul conto corrente del Comune di Manciano e naturalmente un grazie speciale va alla Protezione civile e alla Misericordia. “Il continuo interessamento della nostra gente verso gli altri, soprattutto verso i più bisognosi - spiega la presidente della Consulta per il sociale, Cinzia Tomassoli – è il segno che la nostra comunità sia viva e che tutto il lavoro che abbiamo fatto in questi anni sia servito a sensibilizzare la comunità. Grazie a chi ci sta dando fiducia e a tutte le associazioni, Avis di Marsiliana, pro loco di Manciano, pro loco di Marsiliana, pro loco di Saturnia, di Poggio Murella, Avis Manciano, Ercole Teti che ha fatto da tramite con l’azienda Maestri artigiani italiani srl e uno speciale ringraziamento a Elga Rossi a Beatrice Lombardi”.

Sottocategorie

  • Ultime
    Le ultime notizie dal Comune di Manciano
    Conteggio articoli:
    137