Notizie

Seleziona un argomento dalla lista seguente, e dopo scegli un articolo da leggere.

Vivamus 2015, dalle eccellenze enogastronomiche ai giochi dimenticati

Il lungo viaggio di Vivamus, l’evento di promozione territoriale enogastronomico e folkloristico più atteso dell’anno, organizzato dall’assessorato al Turismo del Comune di Manciano in collaborazione con le pro loco, concluderà la sua ultima tappa, dopo Poggio Murella, Saturnia, Montemerano, San Martino sul Fiora, Poderi di Montemerano e Poggio Capanne, a Manciano l’1 agosto. La giornata finale seguirà un programma articolato, caratterizzato da intrattenimento con spettacoli musicali e teatrali, cabaret, proiezione di documentari, incontri a tema, cena con prodotti tipici locali e uno show che vedrà la partecipazione di personaggi del mondo dello spettacolo e della moda a livello nazionale. Il gran finale di Vivamus è dedicato a un target vasto che va dalle famiglie ai turisti in vacanza sul nostro territorio, dai giovani ai meno giovani e soprattutto agli amanti della tavola a chilometro zero con eccellenze del territorio. “Questo evento – spiega il sindaco di Manciano Marco Galli – è la risposta concreta di come tradizione, cultura, storia, enogastronomia possano andare di pari passo con turismo ed economia. Vivamus da sempre rappresenta un format di successo, molto apprezzato dal pubblico, che esporta fuori dei confini regionali la nostra terra: il nostro grande obiettivo”. Sabato 1 agosto, nel pomeriggio, Manciano darà spazio alla finale del torneo della ruzzola e alla dimostrazione di giochi popolari. A seguire ci sarà lo spettacolo teatrale di Elena Guerrini dal titolo “Orti insorti”, una narrazione sulla civiltà contadina e presentazione del gioco a tema. Alle 19.45 la cena “Tradizione Maremma”, organizzata insieme all’assessorato all’Agricoltura, in programma nel giardino di piazza Garibaldi. “E’ la prima volta Vivamus – spiega l’assessore al Turismo, Giulio Detti - che un’amministrazione comunale dedichi uno spazio così importante alle tipicità enogastronomiche di un territorio e alle tradizioni antiche. Siamo giunti alla sesta edizione di un evento di promozione territoriale dal format unico che valorizza tutte le peculiarità e le tradizioni di una terra splendida come la Maremma. Da maggio ad agosto è stato creato un percorso nei borghi del comune, con eventi organizzati dalle pro loco che hanno messo in vetrina il meglio del nostro territorio. Il gran finale di sabato 1 agosto a Manciano vedrà protagonisti i bambini con il recupero di giochi dimenticati, il cibo con una cena dedicata alle eccellenze maremmane e gli artisti mancianesi, che daranno vita a un grande spettacolo nella splendida cornice di piazza Garibaldi”. Dopo la cena è in programma Vivamus Show “Donna di fiori”, presentato da Fabrizio Casalino di Colorado Cafè, sempre in piazza Garibaldi e per finire Disco Vivamus, con musica all’aperto.  

Cicloturismo, via al tour “Sulle strade della Maremma con Max Lelli”

Il primo tour in bicicletta sulle strade della Maremma è firmato Comune di Manciano. Sport e natura tra paesaggi mozzafiato. Un weekend, quello di sabato 18 e domenica 19 luglio all’insegna del ciclismo per scoprire i nostri borghi e amare la Maremma toscana. Un evento originale, cui possono partecipare anche i familiari. Le famiglie, mentre i ciclisti sono impegnati nella corsa, potranno visitare gratuitamente la Maremma e fare escursioni guidate. La manifestazione, prevede un briefing pre-corsa in ogni giornata, della durata di circa 40 minuti, per avere accurate istruzioni, indicazioni tecniche e regole. I tour in bicicletta nelle due giornate saranno accompagnati da ex ciclisti professionisti come Max Lelli con il supporto di automezzi per l’assistenza meccanica e per il rifornimento. Si prevedono itinerari diversi della durata dalle 2 alle 4 ore e della lunghezza da 50 a 110 chilometri per pedalare, divertirsi e scoprire i nostri paesaggi. A ogni partecipante verrà fornito un kit di integratori e la bisaccia per la corsa.

Il pacchetto include:

• Welcome aperitif per 40 ciclisti + 40 accompagnatori, visita al Cassero e consegna del materiale promozionale;

• 1 briefing pre-corsa (sabato e domenica)

• 2 tour in bicicletta accompagnati da ex ciclisti professionisti e automezzi per assistenza meccanica e rifornimento (durata dalle 2 alle 4 h per 50/110 km)

• 1 visita guidata a Saturnia per accompagnatori;

 

• 1 visita guidata a Montemerano (uno dei borghi più belli d’Italia) per accompagnatori;

 

• 1 kit integratori e bisaccia per ogni partecipante alla corsa;

 

• Riprese video e foto;

 

• Escort multilingue.

 

Il prezzo per la partecipazione è di 99 euro a persona, offerta valida con almeno  due pernottamenti nel comune di Manciano e opzionale è il noleggio della bicicletta e abbigliamento da corsa e l’entrata mezza giornata al centro Terme di Saturnia. Prenotazioni, dettagli e info tecniche del pacchetto disponibili online all’ufficio turistico e museo preistoria Manciano: via Corsini 5, Manciano – Grosseto, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , telefono: 0564 620532, cell: 320 9071566 e fax: 0564 620532.

“Richiamiamo la cittadinanza a tenere comportamenti più civili sulla gestione dei rifiuti”

“Nelle ultime settimane, stiamo assistendo sul nostro territorio, a un vero imbarbarimento dei cittadini in merito alle più elementari regole di comportamento in materia di gestione dei rifiuti. Per questo motivo, richiamiamo la cittadinanza a tenere comportamenti più civili”. Sono queste le parole del sindaco di Manciano Marco Galli e dell’assessore comunale all’Ambiente Antonio Camillo, in concertazione con il tecnico del servizio Ambiente e agricoltura Christian Angelucci. “Il contratto di servizio che abbiamo in essere con il Gestore unico della raccolta dei rifiuti sulle province di Arezzo, Grosseto e Siena – secondo l’amministrazione comunale di Manciano - prevede per il nostro comune 260 ritiri di rifiuti abbandonati, compresi nel costo del servizio. Nell’anno 2014 abbiamo avuto oltre mille abbandoni, a fine maggio 2015 erano stati effettuati già 700 interventi per abbandono rifiuti. Per ogni abbandono in esubero, viene rimesso il conto dal gestore, con aggravio di costi per il Comune che, secondo la legge vigente, ricadono sui cittadini. Esiste un centro di raccolta, in località San Giovanni a Manciano, aperto dal lunedì al sabato, dalle ore 9 alle ore 12, dove i cittadini possono portare i loro rifiuti ingombranti. Ma molti abitanti che si recano al centro di raccolta non rispettano gli orari di apertura e chiusura, lasciando e quindi abbandonando i rifiuti fuori da esso. Inoltre, esiste un servizio di ritiro a domicilio per rifiuti ingombranti e sfalci verdi del gestore Sei Toscana che viene effettuato direttamente dal gestore presso le utenze richiedenti ed è prenotabile utilizzando il numero verde di Sei Toscana (800127484). Per quanto riguarda le utenze non domestiche, per entrare al centro di raccolta, si deve fare domanda compilando la relativa modulistica, disponibile presso il Servizio ambiente e agricoltura o al Centro di raccolta stesso. Ad oggi, però, risultano pochissime le aziende che hanno regolarizzato la propria posizione. Nelle ultime settimane – continuano dal Comune - di fronte al cimitero di Montemerano, dove esiste una stazione ecologica per il deposito dei rifiuti, viene abbandonato di tutto. Per questi motivi – concludono sindaco, assessore e tecnico – stiamo attivando una campagna di informazione, attraverso l’installazione di cartelli fuori delle stazioni ecologiche contro gli abbandoni e procederemo a scrivere ai cittadini: molte di queste iniziative sono sempre state fatte, come l’affissione di avvisi o l’organizzazione di assemblee pubbliche risultate però semideserte. L’amministrazione comunale – concludono - richiama i cittadini a un maggior senso di responsabilità, sottolineando che l’incuria di pochi viene pagata da tutti. Invitiamo, pertanto i cittadini corretti a segnalare comportamenti fuori legge”.

Cartoon Village si conferma un evento di punta della Maremma toscana

Si è conclusa domenica l’edizione 2015 di Cartoon Village, il festival dedicato al mondo dei fumetti e dell’animazione, che si è svolto a Manciano dal 10 al 12 luglio. Tre giorni no-stop in cui oltre 50 tra cantanti, disegnatori, doppiatori e musicisti si sono alternati in più di 30 spettacoli tra concerti, incontri, laboratori ed eventi speciali dedicati al mondo dei fumetti e dei cartoon. Un’edizione senza precedenti anche per le migliaia di persone che sono giunte a Manciano confermando, anno dopo anno, il successo di Cartoon Village, reso possibile grazie alla grande partecipazione del pubblico, all’impegno, al lavoro degli organizzatori e alla stretta e viva collaborazione con gli enti locali. Grande soddisfazione è stata espressa dall’assessore alle Politiche giovanili del Comune di Manciano, Andrea Teti, sia per l’andamento dell’iniziativa che per l’impegno e la qualità del lavoro svolto dalla Consulta giovani e dalla sua presidente Beatrice Lombardi. Anche il sindaco di Manciano Marco Galli ha espresso grande soddisfazione per questo evento: “un’eccellenza tutta made in Maremma che porta Manciano fuori dei confini regionali, che fa da vetrina al nostro territorio anche fuori provincia e che diventa una grande occasione, dal punto di vista economico, per i nostri commercianti, artigiani, ristoratori e albergatori”. Quest’anno il programma è stato ancora più ricco e articolato. Imperdibile il Cartoonia Music Festival, lo show giunto alla sua decima edizione, che ha ripercorso i momenti salienti della storia dei cartoni animati attraverso le sigle e gli stessi storici protagonisti che per questa edizione sono stati: Vince Tempera (Ufo Robot, Capitan Harlock, Hello Spank), Vito Tommaso (Space Robot, George della jungla), Douglas Meakin (Il Grande Mazinga, Candy Candy, Sampei), Maura e Manuela Cenciarelli (Belle e Sebastien, l'Ape Magà), i Raggi Fotonici (Digimon, Ape Maia, Hello Kitty), Emanuela Ionica (Violetta) e, per la prima volta ad eseguire live la sua sigla tormentone, Edoardo Nevola (Willy Il principe di Belair). Grande partecipazione ed entusiasmo hanno suscitato anche le proiezioni dei corti degli alunni maremmani che, durante l’anno scolastico, hanno partecipato al progetto didattico-formativo Cartoon School, realizzato dall’associazione Cartoon Village e finanziato da Avis Regionale Toscana (nelle provincie di Grosseto, Arezzo e Siena) e dalla Banca di Saturnia e Costa d’Argento Credito Cooperativo (a Orbetello e Capalbio).

Heidi, Simpson, Griffin, Big Hero: Cartoon Village porta a Manciano la magia dell’animazione

Continua la fantastica esperienza di Cartoon Village 2015 a Manciano con un programma ricco di eventi per la giornata di chiusura di domani, (domenica 12 luglio). Alle ore 10.30, nell’area Games, in programma il torneo ludico Bandus che si ripeterà anche alle 18. Alle 15.30 giochi in piazza (gara di Cornhole). Installazioni tematiche permanenti: Spiderman, lancio del Puffo, Sampei, South Park, Tiro allo zombi, Barbapapà, “Disegna il tuo Cartoon Village”, Supereroi di strada. Al palco B alle 11.30 “LivePaint”, maestri del fumetto che disegnano dal vivo modelli in cosplay da superoeroi su accompagnamento musicale. Alle 12.30 “Dove ci porta la tv?”, incontro con i professionisti dietro le quinte del piccolo schermo; alle 15 “La Musicastrocca, quando la musica incontra la filastrocca” (con Massimiliano Maiucchi e Alessandro D’Orazi). Alle 17 Cosplay Contest. Nell’area Gdr alle  11 apertura area “Giochi Medievali”, “Combattimenti” e “Tiro con l’arco”. Al palco A alle 11.30 “Parata del buongiorno” (lungo tutto il percorso del villaggio) e alle ore 12.30 “Evviva Heidi”.Alle16 “Parata del buon pomeriggio” (lungo tutto il percorso del villaggio) mentre alle 16.30 Cartoonia music festival (il concertone delle sigle tv). Alle 21 finale Eon Factor e alle21.20  i corti di Cartoon School. Alle 21.40 “Chi vuol essere scassa balle, la fase finale del contest musicale che trasformerà una rock band qualunque negli originali Scassaballe). Alle 22.10 “Gente di Cartoonia”, lo show dei cartoni animati. A seguire “Parata della Buonanotte”. Nell’area baby alle 10 sigla Cartoon Village, alle 10.30 Super-Quizzone a premi (a cura di Cuoricina Animazione), alle 10.30 truccaBimbi, alle 11 “Attacca la coda allo Stregatto”, alle 11.30 “Gioco della mano curiosa “, alle 11.45 “Le caprette ti fanno ciao”. Guest Star: Heidi. Alle  Ore 12.45 “Saluto del buon appetito” e sigla Cartoon Village. Ore 16.30 Sigla Cartoon Village, ore 16.30 “Arriva Minnie”, alle 16.45 baby dance con Minnie, alle 17 “Bandierina animata”. Nello spazio fumetto alle 11 e 14.30 “Murales a Fumetti” (opera grafica, live collettivo), alle 12 “Fumettisti free style” (disegnatori allo stato brado), alle 15 “il Comics-baratto” (i fumettisti ospiti di cartoon village barattano il frutto della loro arte con il pubblico. Nell’area presentazioni “Incontro con…” (gli artisti del Cartoon Village incontrano il pubblico). Alle 10.15 disegnatrice e animatore Barbara Barbieri e Franco Bianco con “Le professioni del disegno”, alle 11 i doppiatori Maura Cenciarelli e Fabrizio Mazzotta con “Griffin contro Simpson”, alle 11.45  i doppiatori Ruggero Valli e Arturo Valli con “Jack e i pirati dell’isola che non c’è” e Hiro Hamada di “Big Hero 6”. Alle 12.30 la doppiatrice e la disegnatrice Emanuela Ionica e Federica Salfo con “Violetta e Trilly: tutte le strade portano a Disney”, alle 14.30 i doppiatori Carlo Valli e Cristina Giachero e alle 15.15 i musicisti Vito Tommaso e Douglas Meakin con “I signori delle sigle tv”. Nell’area stampa, adiacente al palco centrale RadioAnimati, Radio LatteMiele, Radio Nostalgia, Stay Nerd e gli altri media accreditati incontreranno il pubblico, intervisteranno gli artisti ospiti e trasmetteranno gli eventi principali di Cartoon Village.

 

Le Mostre del Cartoon Village. Quest’anno gli autori in mostra con una “personale” sono: Passepartout, Paolo Eleuteri Serpieri, Federica Salfo, Franco Bianco, Vincenzo Cucca, Maria Cristina Federico, Laura Tribuzio, Lorenzo Terranera, Renato Corsi, Stefano Bonfanti e Barbara Barbieri (Zannablù), Mirka Andolfo (Sacro/Profano), Laboratorio Fumetto di Cartoon School, Amici Cucciolotti, Animundi, Luigi Martinelli (aeromodelli volanti Goldrake).

Sottocategorie

  • Ultime
    Le ultime notizie dal Comune di Manciano
    Conteggio articoli:
    128