Notizie

Seleziona un argomento dalla lista seguente, e dopo scegli un articolo da leggere.

SCOMPARSA DINO SECCARECCI, IL CORDOGLIO DEL SINDACO DI MANCIANO

L’amministrazione comunale di Manciano esprime cordoglio per la scomparsa di Dino Seccarecci, ex sindaco di Pitigliano e si unisce al dolore dei familiari e di quanti hanno potuto apprezzarne le sue doti umane e professionali. “Dino Seccarecci, uomo buono e stimato da tutti - parla il sindaco di Manciano, Mirco Morini - viene ricordato dalla nostra amministrazione come un amministratore attento alle esigenze di tutti e sempre in prima fila per battaglie politiche in cui credeva”.

TURISMO E VIABILITA': INTERVENTO CONGIUNTO TRA POLIZIA MUNICIPALE E POLIZIA PROVINCIALE

In queste giornate di alta affluenza turistica nel comune di Manciano, nella giornata di oggi è stata registrata una situazione di grande criticità alle cascate del Gorello a causa dell'aumentata viabilità e della difficoltà nel trovare parcheggio. Solo nel pomeriggio di oggi, infatti, i turisti alle Cascate erano un migliaio e proprio per l'alto numero di persone è stato necessario l'intervento della polizia municipale. "A sostegno delle nostre pattuglie - spiegano dal Comune di Manciano - sono intervenute quelle della polizia provinciale a riportare ordine, a smistare il traffico e ad agevolare il parcheggio dei turisti. L'amministrazione comunale ringrazia il consigliere provinciale Marco Biagioni che tempestivamente ha dato la sua disponibilità ad inviare gli agenti della polizia provinciale in supporto alla nostra municipale".

BLITZ ALL’ALBA DELLE FORZE DELL’ORDINE ALLE CASCATE DI SATURNIA

In seguito all'ordinanza numero 39 del 10/7/2017 emessa dal sindaco di Manciano Mirco Morini, questa mattina all'alba è stato eseguito un blitz da parte di Polizia municipale di Manciano, Carabinieri di Saturnia e Radiomobile di Pitigliano che ha visto il sequestro di circa 50 tende con rispettiva attrezzatura e multe sonore ai rispettivi proprietari. In più sono state multate numerose macchine parcheggiate selvaggiamente che non rispettavano il codice della strada. Anche il centro abitato di Saturnia è stato sottoposto a controlli per quello che riguarda la viabilità e codice della strada. “È stata applicata l'ordinanza anti bivacco - spiega il sindaco Morini - voluta fortemente dalla mia amministrazione, ordinanza che ridesse un po di dignità all'immagine delle Cascate, turbata negli anni indietro da immagini di bivacchi e degrado intollerabili. L'ordinanza serve anche a far rispettare regole che ne valgono la sicurezza sia del luogo ma anche delle numerose persone composte che vogliono frequentare in maniera civile il sito delle Cascate del Gorello. Ringrazio la nostra polizia municipale ed i carabinieri per il lavoro svolto nel far rispettare regole e leggi".

MOSTRA FOTOGRAFICA IN RICORDO DI GUIDO GABRIELLI

Una mostra in ricordo di Guido Gabrielli, dipendente del Comune di Manciano con la passione per la fotografia, scomparso prematuramente lo scorso marzo. Da giovedì 23 agosto (inaugurazione ore 18) a domenica 9 settembre sarà allestita una mostra fotografica, in via Marsala 139, con i suoi scatti e con quelli di Cinzia Giannerini, Gabriele Di Blasi, Federica Marinaro, Paola Cesarini, Fabio Polimadei, Paolo Cappella, Meri Mazzoni, Patrizia Manini e Fabiola Giannerini. "Guido è... in ricordo di un caro amico" è il titolo della collettiva che ospiterà scatti del territorio e non solo. "Nelle sue foto - parla l'assessore Valeria Bruni a nome di tutta l'amministrazione comunale - c'era tutto l'amore per la sua terra, c'era il suo carattere semplice e disponibile, l'amore per il suo lavoro e soprattutto il rispetto per gli altri. Ci manca e ricordarlo con le sue foto è riaverlo un po' in mezzo a noi".

MUSEO ARCHEOLOGICO, SEDE INADEGUATA: “SARA’ SPOSTATO”

Il museo Archeologico di Saturnia (Collezione Ciacci) è aperto al pubblico tutti i fine settimana, nei giorni di venerdì, sabato e domenica. Il museo era stato temporaneamente chiuso su richiesta della cooperativa che lo gestisce in quanto mancante dei condizionatori e dei montacarichi per i portatori di handicap. Ad oggi, l’amministrazione comunale ha deciso di riaprire il museo per consentire agli utenti di partecipare alla Giornata dei musei della rete museale in programma il giorno di Ferragosto e di fruirne fino alla fine dell’estate. Il museo resterà aperto in quella sede fino alla prossima riapertura della scuola, nel mese di settembre. “La location dove trova sede il museo - spiegano dalla maggioranza - è palesemente inadeguata visto che chi ha deciso di mettere il museo dentro una scuola l’ha privata, di fatto, dell'uscita di sicurezza. La sede attuale, dunque, non è funzionale per gli utenti e poco consona per chi ci lavora: poche, infatti, le visite registrate finora. Inoltre, abbiamo deciso di non dotare il museo dei condizionatori perché stiamo cercando di spostare la sede in una location più consona, più adeguata, più sicura, più fruibile e più centrale, infatti le visite dal giorno dell'apertura sono state in numero esiguo proprio per questi motivi. Non ci sembrava corretto buttare soldi pubblici (più di 5000 euro) per dotare di condizionatori una sede che a breve sarà spostata e che tra pochi mesi non avrebbe più avuto bisogno di essere refrigerata. La scelta di riaprire il museo non è dettata dalla diretta Facebook fatta dalla minoranza qualche giorno fa. Inopportuna, tra l’altro, la critica mossa all’assessore ai Lavori Pubblici Valeria Bruni. Dopo i tanti soldi spesi dalla scorsa amministrazione per una location inadeguata sotto tutti gli aspetti, non abbiamo trovato opportuno sperperare altro denaro. Il museo - conclude la maggioranza - sarà al centro di un piano per cambiare la sua destinazione affinché l’esperienza degli utenti sia soddisfacente e in piena sicurezza”.
 

 

 

 

 

Sottocategorie

  • Ultime
    Le ultime notizie dal Comune di Manciano
    Conteggio articoli:
    124