Borgo in Festa - Fiera promozionale

  • Stampa

ImageAvviso per l’assegnazione in concessione temporanea dei posteggi nella Fiera Promozionale
di Manciano per i giorni 1,2 e 3 Maggio 2009, in concomitanza con la manifestazione “Borgo in Festa”

 

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

 

  • Visti la Legge Regionale 7 febbraio 2005, n. 28, così come modificata dalla L.R. n.34 del 05.06.2007 e dalla Legge Regionale 21.11.2008, n.62, in particolare gli articoli 33 e 37;

 

  • Visto il Piano Comunale per l’esercizio del commercio su aree pubbliche approvato con delibera del Consiglio Comunale n.5 del 29 Gennaio 2009;

 

  • Visto il Regolamento comunale per la disciplina dell’organizzazione e dello svolgimento delle funzioni comunali in materia di commercio su aree pubbliche approvato con delibera del Consiglio Comunale n.5 del 29 Gennaio 2009;

 

  • Vista la delibera di indirizzo della Giunta Municipale n.7 del 29 Gennaio 2009;

 

RENDE NOTO

 

è indetto pubblico avviso per l’assegnazione in concessione temporanea di complessivi n.46 posteggi nella Fiera Promozionale di Manciano di nuova istituzione, per i giorni 1,2 e 3 Maggio 2009, come di seguito indicato:

 

FIERA PROMOZIONALE

Località: Manciano

Vie: Via Marsala – Piazza della Rampa

Settore merceologico: Misto

Giorni di svolgimento: 1,2 e 3 Maggio 2009

Tipologia dei posteggi:

  • posteggi per operatori di commercio: n.5

  • posteggi per imprenditori o società di persone iscritti al Registro delle Imprese (Artigiani): n.25

  • posteggi riservati ai produttori agricoli (D.Lgs. n.228/01): n.15

  • posteggio riservato ai portatori di handicap (L. n.104/92): n.1

Superficie media di ciascun posteggio: mq. 25

 

Gli interessati all’assegnazione in concessione temporanea dei posteggi potranno avanzare domanda al Comune, secondo lo schema riportato in allegato.

 

Sono ammessi a partecipare al presente avviso gli operatori già abilitati all’esercizio del commercio su aree pubbliche, gli imprenditori o società di persone iscritti al Registro delle Imprese (Artigiani) e gli imprenditori agricoli.

 

Le domande devono essere inviate in carta libera, a mezzo posta dal giorno Venerdì 13 Marzo 2009, al seguente indirizzo: Comune di Manciano, Servizio Commercio, Piazza Magenta, 1, 58014 Manciano (GR).

 

Le domande devono essere redatte esclusivamente utilizzando lo schema allegato al presente avviso e dovranno contenere le seguenti indicazioni:

  1. dati anagrafici, residenza ( se il richiedente è una società, la ragione sociale e la sede), codice fiscale, partita IVA e recapito telefonico,

  2. tipologia del posteggio per il quale si intende concorrere all’assegnazione,

  3. superficie richiesta,

 

 

  1. possesso dei requisiti di onorabilità previsti dall’art.13 della L.R. 28/2005, modificata con L.R. 34/2007 e con L.R. n.62/2008,

  2. per gli operatori di commercio: estremi del titolo abilitativo per il commercio su aree pubbliche con il quale si intende partecipare,

  3. per gli operatori di commercio portatori di handicap: estremi del titolo abilitativo per il commercio su aree pubbliche con il quale si intende partecipare e estremi del riconoscimento della condizione di portatore di handicap a norma della L. 104/1992,

  4. per gli imprenditori agricoli: estremi dell’autorizzazione di cui alla L. 59/1963 o di presentazione della denuncia d’inizio attività ai sensi dell’art.19 della L.241/1990 e dell’art.4 del D.Lgs. 228/2001 e successive modificazioni,

  5. eventuale domicilio presso il quale devono essere inoltrate le comunicazioni inerenti la presente procedura; in caso di mancata indicazione, vale ad ogni effetto l’indicazione del luogo di residenza ( per le ditte individuali ) o di sede legale ( per le Società ). Ogni variazione in merito dovrà essere tempestivamente comunicata all’Ufficio Commercio del Comune di Manciano.

 

L’Amministrazione declina fin da ora ogni responsabilità per dispersione di comunicazioni dipendenti da inesatte indicazioni del recapito da parte dell’interessato o da mancanza e/o tardiva comunicazione della modifica dell’indirizzo indicato nella domanda o per eventuali disguidi postali non imputabili a questa Amministrazione.

 

Alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:

 

  • copia del documento di identità valido ( del titolare o di tutti coloro che hanno la rappresentanza legale, se trattasi di società, e dell’eventuale preposto),

 

  • per i cittadini extracomunitari: copia del permesso o della carta di soggiorno non scaduti o copia del permesso di soggiorno scaduto corredato da copia della documentazione relativa alla richiesta di rinnovo,

 

  • copia dei titoli abilitativi elencati ai precedenti punti e), f) e g).

 

Costituiranno causa di esclusione:

 

l’illeggibilità di qualunque parte della domanda compilata dall’interessato; la mancata compilazione e la mancata sottoscrizione della domanda in ogni sua parte; l’assenza, in allegato, della fotocopia dei documenti di identità, in corso di validità, del titolare, di tutti coloro che hanno la legale rappresentanza in caso di società, del preposto alla vendita, se indicato; l’assenza, in allegato, della fotocopia del permesso o carta di soggiorno per i cittadini extracomunitari.

 

Le domande saranno esaminate per la formulazione della graduatoria, nel rispetto dei seguenti criteri:

 

  • per gli operatori di commercio: l’anzianità complessiva maturata, anche in modo discontinuo, dal soggetto richiedente rispetto alla data di inizio dell’attività del commercio su aree pubbliche, quale risulta dal registro delle imprese,

 

  • per gli imprenditori o società di persone iscritti al Registro delle Imprese (Artigiani): l’anzianità complessiva maturata, anche in modo discontinuo, dal soggetto richiedente rispetto alla data di inizio dell’attività, quale risulta dal registro delle imprese,

 

  • per gli imprenditori agricoli: la maggiore anzianità di rilascio dell’ autorizzazione di cui alla L. 59/1963 o di presentazione della denuncia d’inizio attività ai sensi dell’art.19 della L.241/1990 e dell’art.4 del D.Lgs. 228/2001 e successive modificazioni,

 

  • a parità di anzianità maturata, l’ordine cronologico di presentazione della domanda riferito alla data di spedizione della domanda stessa,

 

  • in caso di ulteriore parità, si procederà mediante sorteggio.

 

Il Comune provvederà a redigere la graduatoria entro il giorno 20 Marzo 2009 e ad invitare gli operatori e gli imprenditori per la scelta dei posteggi, che avverrà nel rispetto dell’ordine occupato nella graduatoria medesima.

Gli operatori e gli imprenditori posti utilmente in graduatoria dovranno presentarsi personalmente per la scelta del posteggio, muniti di un documento di identità valido. In caso di impossibilità dell’operatore a presentarsi personalmente, la persona dallo stesso delegata a rappresentarlo dovrà essere munita di documento di identità valido e di apposita delega scritta. In caso di mancata presentazione dell’operatore nel giorno e nell’ora indicati dal Comune per la scelta del posteggio, il posteggio stesso verrà assegnato d’ufficio al termine delle operazioni di scelta.

Per quanto non previsto nel presente avviso, si rinvia a quanto disposto dalla L.R. 28/2005 e successive modificazioni e dai vigenti Piano e Regolamento comunali per l’esercizio del commercio su aree pubbliche.

 

Gli interessati potranno prendere visione degli atti relativi alla presente procedura e richiedere le necessarie informazioni presso il Servizio Commercio del Comune, Piazza Magenta,1, Manciano, nei giorni di Martedì e Giovedì, dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle ore 15,00 alle ore 17,00, e nel giorno di Venerdì, dalle ore 10,00 alle ore 12,30 (tel. 0564 625344 – 625350).

 

Il testo del presente avviso e il modulo per la presentazione della domanda, sono altresì disponibili sul sito internet del Comune “www.Comune di Manciano.it”.

Il Responsabile del Servizio

Dr. Mittica Maurizio

Manciano, lì 05 Febbraio 2009

Scarica il documento per la concessione: icon Fiera Promozionale - Borgo in Festa 2009 (304.89 kB)