A fronte dell’emergenza COVID-19, il Comune di Manciano ha aperto un conto corrente ove poter effettuare le donazioni. 

 

Di seguito il codice Iban:

IT94 E030 6972 2821 0000 0300 004

 

 

“Presepi alla finestra”

A Manciano si è acceso l’incanto dei “Presepi alla finestra”, un’iniziativa organizzata dalla Misericordia e patrocinata dal Comune. Sono 17 i presepi che vanno a dare luce, fino al 6 gennaio, a quei luoghi del centro storico che se nel passato erano fonte di vita, oggi sono dimenticati. “Con queste installazioni alle finestre degli angoli più bui di Manciano – spiega uno dei promotori dell’iniziativa, Enzo Vincio insieme a Oriano Marretti – vogliamo dare voce a chi non l’ha, a chi non riesce a essere ascoltato. Dietro a quelle finestre oggi illuminate dai presepi, negli anni passati c’erano negozi e attività commerciali. La sera, fino all’Epifania, si accendono le luci dei presepi attorno al ‘Giro del tegame’, che i mancianesi conoscono bene. Si tratta del perimetro tra l’orologio, la chiesa e piazza Garibaldi. Per la realizzazione dei presepi – continua Vincio - è stata coinvolta la vita pubblica, dalla casa di riposto all'asilo delle suore. Un grande contributo è stato dato anche da un commerciante di origine cinese di religione buddista che ha voluto prendere parte all’iniziativa con un grande spirito di collaborazione e integrazione. Ai presepi hanno partecipato Banca Tema, soci Coop, Simply di Manciano, le fioriste Sandra Sbrilli, Brunella Vignali e Barbara Cardosi, i ristoranti La Filanda e Il Rifugio”. Chiunque può donare il 5 per 1000 alla Misericordia.