Dichiarazione del Consigliere Fiorenzo Dionisi

Il consigliere Fiorenzo Dionisi dichiara: “ I cittadini di Saturnia e di tutto il Territorio comunale sono ben consapevoli che non li ho assolutamente traditi”

In risposta alla nota del Capogruppo di Maggioranza, Roberto Bulgarini, pubblicata il 2 luglio 2019 sulla homepage  del Comune di Manciano,  dichiaro che quanto affermato nei miei confronti è, in parte, non rispondente alla verità e, in parte, talmente assurdo da apparire addirittura ingenuo. Ritengo infondato il primo epiteto che mi è stato attribuito, quello di “sparare sentenze”, epiteto che rimando al mittente, poichè i miei interventi sono l’espressione delle mie opinioni che vengono puntualmente argomentate mediante contenuti che , legittimamente,  possono essere o non essere condivisi.

Il Capogruppo sostiene che il mio agire rappresenti “ l’aver voltato le spalle al Sindaco e alla Giunta”. A tal proposito ricordo che alcuni mesi fa il Sindaco mi ha tolto le deleghe di Assessore e che, lui, il Signor Bulgarini, ha scritto una nota il cui titolo era “Dionisi fuori dalla Maggioranza”. Chiaramente ciò è  accaduto perché alcune scelte mie e della Maggioranza non erano più convergenti. Conseguenza logica di ciò è il fatto che da allora è iniziato un nuovo percorso che ci vede  perseguire obiettivi che convergeranno solo se coerenti con il  programma che abbiamo presentato agli elettori. Tutto ciò si può definire “aver voltato le spalle”? O il Capogruppo intende altro? Chiedo di spiegarsi in modo più chiaro.

In merito al tema relativo alla realizzazione del parcheggio, smentisco categoricamente di avere sostenuto,  in qualità di Assessore, tale opera. Come ho già spiegato più volte, ribadisco che sono venuto a conoscenza dell’intenzione della Giunta di  acquistare un terreno agricolo per realizzarvi un parcheggio, durante una riunione tenutasi il 18/10/2018. Per  l’acquisto di tale terreno erano stati impegnati, a mia insaputa, 100mila euro. Chiesi pertanto di conoscere il Progetto di cui presumevo il parcheggio facesse parte e una relazione tecnica che certificasse il valore effettivo del terreno in oggetto.

Non mi furono  mostrati  nè il progetto, né la relazione tecnica che avevo richiesto, pertanto, nella riunione successiva del 23.10.2018 dichiarai la mia contrarietà all’impegno di spesa di 100 mila euro per l’acquisto del  terreno.

Altro capo d’accusa: la mia non partecipazione alle riunioni.

Il giorno 22.11.2018 apparve  sulla pagina “Manciano idea  Comune – Mirco Morini  Sindaco”,  una nota dal titolo “ Nuova Giunta. Ecco Riva” In essa lessi “ Fiorenzo Dionisi lascerà per far posto a Giovanni Riva”. Questo il modo in cui venni a conoscenza della mia sostituzione. Nei giorni successivi fui “invitato” a partecipare a riunioni di maggioranza, risposi all’invito dichiarando che sarei tornato a parteciparvi solo dopo aver letto sulla stampa la smentita della mia sostituzione. Mi fu “consigliato” di “non badare alle chiacchiere che appaiono sui giornali”… Altro che chiacchiere! Pochi giorni dopo mi fu comunicata la revoca delle deleghe.

Il Capogruppo dichiara inoltre che ho tradito il mandato dei cittadini, rispondo che non è affatto così per 2 evidenti motivi, il primo: sono fuori dalla Maggioranza non certo per mia scelta, bensì per tutte le vicende accadute che si sarebbero potute evitare tenendo conto di una idea diversa ed arrivando ad una sintesi comune; in secondo luogo sottolineo il fatto che il mio impegno amministrativo continua ad avere un unico  obiettivo, quello di realizzare i punti del programma elettorale.

Ed infine, in merito alla percentuale dei saturnini che sarebbero favorevoli al parcheggio, mi chiedo come sia possibile che di essi nessuno abbia sentito l’esigenza di partecipare all’assemblea tenutasi il 28 giugno scorso, visto che in quella occasione non c’è stato nemmeno un intervento in favore del parcheggio. Consiglio il Capogruppo di utilizzare i numeri in maniera scientifica e, non secondo i propri desiderata.

 

Gruppo indipendente “(FIORENZO: CON I CITTADINI E PER I CITTADINI)

Consigliere Fiorenzo Dionisi