Anche le scuole di Manciano partecipano al flash mob per l’Infinito di Leopardi

Anche le scuole di Manciano hanno celebrato i 200 anni dell’Infinito di Giacomo Leopardi. L’assessorato all’Istruzione del Comune di Manciano ha aderito alla giornata organizzata dal ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e ha partecipato, questa mattina, martedì 28 maggio, in via Marsala insieme alle scuole elementari e medie al flash mob per recitare i versi della poesia di Leopardi. “Gli studenti – spiega l’assessore all’Istruzione del Comune di Manciano, Daniela Vignali - sono stati coinvolti in questa manifestazione per onorare il poeta di Recanati. Iniziative come queste fanno bene allo spirito critico e culturale di ciascuno di noi e prendo atto che, grazie agli insegnanti e alla dirigenza scolastica, le nostre scuole sono particolarmente attive, partecipative e sempre pronte ad accogliere importanti stimoli esterni”.  Anche il sindaco di Manciano, Mirco Morini ha commentato l’iniziativa: “Anche Manciano, come le scuole di tutta Italia, ha partecipato al flash mob rendendo omaggio alla poesia italiana. In particolare, vorrei ringraziare le istituzioni scolastiche e gli studenti che sono sempre pronti ad accogliere le sfide di oggi e di domani”.