Celebrata a Manciano la prima unione civile tra due donne

  • Stampa

E’ stata celebrata questa mattina nella sala del Consiglio comunale di Manciano la prima unione civile tra due donne. L’assessore al Sociale del Comune di Manciano Valeria Bruni ha infatti unito Antonella Leoni e Mary Fraire. Le due donne, originarie di Roma, vivono a Poggio Murella da 28 anni, si conoscono dal 1972 e sono insieme dal ‘78. “Sono onorata – spiega l’assessore Bruni – di aver unito una coppia innamorata da tanti anni e veramente felice e che solo oggi può godere a pieno di tutti i diritti. E’ un momento importante per tutta la comunità di Manciano che si adegua ai tempi e che si impegna ad accettare e rispettare i cambiamenti della nostra società. Alle due nostre amiche auguro tanta felicità”. Dopo la cerimonia Antonella e Mary, insieme agli amici, ai parenti e alla nostra amministrazione hanno festeggiato al ristorante da Rosetta di Saturnia e la festa è continuata nella loro casa. Tra gli invitati anche Rosanna Banfi, la figlia dell’attore Lino Banfi, cognata di Antonella Leoni.