Servizio di soccorso notturno, Giorgi: “Un enorme passo avanti per la nostra comunità”

“I visori notturni che permettono all’elicottero del 118 di atterrare di notte, anche su superfici non illuminate come sui campi sportivi di Manciano e Marsiliana sono una grande rivoluzione per il nostro territorio”. Queste le parole di Luca Giorgi, consigliere delegato alla Sanità e alla Protezione civile del Comune di Manciano, sull’entrata in funzione del nuovo servizio Nvg (Night Vision Googles) che permetterà all’elicottero Pegaso di intervenire autonomamente di notte su aree non illuminate. “I campi sportivi di Manciano e Marsiliana – continua Giorgi - sono abilitati ed operativi per l’atterraggio notturno dell’elisoccorso 118 Pegaso 2 fornito di tecnologia Ngv. Al momento sono i primi due campi del nostro comune che potranno far atterrare in caso di necessità l’elisoccorso durante le ore notturne, consentendo un più rapido ed efficace soccorso sanitario ai cittadini. Nei prossimi mesi sarà la volta di Saturnia, San Martino sul Fiora, Montemerano e Poggio Murella, affinché la copertura del soccorso aereo possa essere estesa a tutta la cittadinanza del nostro comune. Un obiettivo importante raggiunto grazie a un proficuo lavoro svolto dalla nostra amministrazione fin da subito il suo insediamento ed in piena sintonia e sinergia con la Asl Sud Est Toscana che tramite le figure del dottor Stefano Barbadori (responsabile eli base di Grosseto) e Alessandro Valduga (capo area Toscana di Babcock Italia), che ringrazio entrambi personalmente per la disponibilità dimostrata, ha permesso il raggiungimento di questo importante obiettivo che, di fatto ad oggi, si concretizza con la possibilità di usufruire anche durante la notte di questo prezioso servizio di soccorso, importantissimo per la nostra comunità”. “Abbiamo lavorato fin da subito - commenta il sindaco di Manciano Mirco Morini – per ottenere il servizio di soccorso notturno nel nostro territorio nelle aree non illuminate, visto la mancanza di una piazzola dove poter far atterrare l’elicottero durante le ore notturne. Pegaso, con il nuovo dispositivo Nvg, interverrà nel nostro comune e nelle frazioni lontane dall’ospedale di Grosseto e di Siena nel più breve tempo possibile e 24 ore su 24. Questo importante obiettivo era previsto nel nostro programma elettorale e siamo riusciti a raggiungerlo grazie all’Asl Sud Est Toscana”.