Fine settimana da paura con la “Festa delle streghe”

Sarà un fine settimana da brividi quello organizzato per venerdì 30 e sabato 31 ottobre a Montemerano dalla pro loco, con il sostegno del Comune di Manciano e il patrocinio dei Borghi più belli di Italia. La “Festa delle streghe” comincia venerdì 30 ottobre alle 19.30 con l’apertura di antri sfiziosi, insieme a sorprese magiche, acrobazie incantate e spettacoli di fuoco per le vie del paese. La serata di venerdì continuerà con la musica di Lordi Balordi e con Il demone Lumini mentre a piazza del Castello dj set con dj Samu e Ettore S. e special guest della serata Dino Brown direttamente da M2o. Sabato 31 ottobre alle ore 17.30 incontro con Marilena Pasquali sul tema “La coda del diavolo. Il corpo e il volto della paura”. Alle 19.30 apertura degli antri sfiziosi e per le vie del borgo sfileranno streghe giganti con spettacoli di acrobazie aeree e magie di fuoco. A seguire spettacolo dello stregone Marco, musica live in piazza con Furminanti e dj set in piazza del Castello con i The Jumble e poi dj set con Samu e Ettore. Spettacolo finale “La danza delle streghe” in piazza della Chiesa. “La Festa delle Streghe – spiega il presidente della pro loco di Montemerano, Claudio Mazzuoli - è una manifestazione interessante per tutti: dai bambini, agli adulti, ai turisti che ci vengono a trovare. L’atmosfera che si respira in paese è unica grazie agli spettacoli organizzati, alle streghe danzanti, ai trampolieri che sfilano per le strade e agli addobbi fatti dai bambini nelle settimane precedenti l’evento. Mentre i bambini si divertiranno ad assistere a tutto questo, i più grandi potranno fare degustazioni enogastronomiche e ballare a ritmo di musica live”. “Anche attraverso questa festa – commenta il sindaco di Manciano, Marco Galli – il borgo di Montemerano e i paesi limitrofi possono avere l’opportunità di rimanere vivi dal punto di vista economico e turistico anche fine ottobre. Iniziative come questa, promosse e sostenute dall’amministrazione comunale di Manciano, hanno l’obiettivo di rendere dinamici i paesi tutto l’anno, favorendo così la destagionalizzazione”. “La festa delle streghe – parla l’assessore alla Cultura del Comune di Manciano, Giulio Detti - è uno degli appuntamenti turistici più attesi dell’anno. Grazie al lavoro della pro loco e dei volontari tutto il paese viene allestito in modo eccezionale, offrendo ai visitatori un’esperienza unica in uno dei borghi più belli d’Italia. Ottimo il connubio con Top Secret Maremma e la consueta collaborazione fra le associazioni e l’amministrazione comunale, che permette di garantire la massima visibilità all’iniziativa”.