A Mav la comicità la fa da padrone con “Fame ma chi è Pasquale?”

  • Stampa

Dopo la musica dei Mau Mau, doppio appuntamento per  Mav con la presentazione di “Infedeli alla linea” e lo spettacolo comico della coppia Abbiati/Capuano. Si comincia alle 18.30 alla biblioteca di Manciano, Massimo Paganelli, ex direttore di Armunia Castiglioncello e noto al grande pubblico per la serie televisiva  “I delitti del BarLume” prodotto da Sky cinema, presenterà, in collaborazione con l’Arci di Manciano, il libro “Infedeli alla linea”, Maschietto editore, di Andrea Porcheddu, giornalista di Radio 3 mentre alle 21.15 in programma lo spettacolo comico “Fame ma chi è Pasquale” di Abbiati/Capuano, in una delle location storiche del festival, a casa di Aldo e Mietta Cavoli, in via Costa della Società 5 a Manciano. “Roberto Abbiati - come spiega il suo biglietto da visita - nasce in via Umberto I al 48 mentre Leonardo Capuano nasce in via San Lucifero 32, entrambi a civici pari. Si formano, non si sa se purtroppo o per fortuna, ma si formano. Nel 2004 durante il ‘ehi ciao come stai’ si conoscono. Nel 2005 Leonardo insegna a Roberto come fare bene la crema chantilly, cade il tegame e nasce ‘Pasticcieri’, a seguire molti chilometri in furgone e il numero esatto di bignè baciate da Leonardo sono 7225. Sono stati anche a Medicina, Cassano Ionico, Arzachena, Cavriglia e a Gandino. In passato Roberto e Leonardo hanno fatto anche altre cose”. Uno spettacolo scoppiettante, comico, liberamente ispirato alla commedia dell’arte e alla figura di Arlecchino, si presenta come un gioco spassoso. Fame è una raccolta comica ed  è un giocare con le parole, un audace coinvolgimento del pubblico e si presenta così fin dalle prime battute: “non dar retta alle rane che gracchiano, ai lampadari che si spengono, alle bocche che abboccano, all’acqua che annacqua, al bisonte maldestro, al Peloponneso, al mare in tempesta, all’ansia che desta, all’ira funesta…” scusa metto giù sono in mezzo al traffico.  (fonte Leonardo Capuano). “ Forse ci stiamo sbagliando”. (fonte Roberto Abbiati).

Si entra a baratto, ogni spettatore porta una bottiglia di olio, vino o prodotti della terra. E si porta la sedia da casa. Orario di inizio 18.30 (Infedeli alla linea) e 21.15 (Fame). Per info 3382871854- prenotazioni Whatsapp 339-8512693.