Arriva la nuova guida del museo di Preistoria e protostoria di Manciano

  • Stampa

Nel trentesimo anniversario della fondazione del museo di Preistoria e protostoria di Manciano, oggi 4 settembre, sarà presentata la guida del museo, realizzata dalla Rete museale della provincia di Grosseto. Un progetto redazionale ampio che dota tutti i musei della Maremma di una guida realizzata da giornalisti e scrittori affiancati dai direttori dei musei con lo scopo di garantire un’informazione completa al lettore. Alle 17.30, nella sala consiliare del Comune di Manciano interverranno Massimo Cardosa dell’Accademia di Belle Arti di Brera e direttore dei Musei di Manciano e Saturnia con “Il territorio di Manciano: i primi 500.000 anni della sua storia” e Maria Angela Turchetti della Soprintendenza archeologia della Toscana che presenterà la nuova guida e Nuccia Negroni Catacchio dell’università degli studi di Milano e presidente del Centro studi preistoria e archeologia. Saranno presenti Giulio Detti assessore alla Cultura del Comune di Manciano e presidente della Rete museale musei della Maremma e Mario Papalini di edizioni Effigi. A seguire visita guidata al museo a cura del direttore Massimo Cardosa. Al termine sarà offerto un piccolo aperitivo con degustazione di prodotti locali. Per informazioni: Ufficio turistico di Manciano: 0564-620532 e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. . “Il museo di Manciano – spiega l’assessore alla Cultura Giulio Detti - compie trent’anni e li festeggiamo con un evento speciale, presentando la nuova guida. Il volume fa parte della collana sui musei di Maremma, progetto portato avanti dalla Rete museale, che presenta in un’ottica di insieme tutto il patrimonio culturale del territorio, di cui il nostro museo è un elemento importante. Con l’occasione illustreremo anche i nuovi progetti sui musei che realizzeremo nei prossimi mesi”.