Agriturismo

  • Stampa
Per attività agrituristiche si intendono le attività di ricezione e di ospitalità esercitate dagli imprenditori agricoli singoli e associati, secondo la definizione dell'articolo 2135 del codice civile, attraverso l'utilizzo della propria azienda in rapporto di connessione e di complementarietà con l'attività agricola, che deve rimanere principale.
Gli edifici utilizzati per l'attività agrituristica mantengono la loro destinazione d'uso a fini agricoli.
Sono attività agrituristiche:
  • Alloggio stagionale in camere e unità abitative indipendenti
  • Ospitalità di campeggiatori in spazi aperti per soggiorni stagionali
  • Organizzazione di attività didattiche, culturali, tradizionali, di turismo religioso culturale, ricreative, di pratica sportiva, di escursionismo e di ippoturismo riferite al mondo rurale;
  • somministrazione agli ospiti aziendali per la consumaqzione sul posto di pasti, alimenti e bevande.