Uncategorised

P.A.E.R.P.

PIANO DELLE ATTIVITÀ ESTRATTIVE DI RECUPERO DELLE AREE ESCAVATE E RIUTILIZZO DEI RESIDUI RECUPERABILI DELLA PROVINCIA
  

  DCP 49 del 27.10.2009 

 Certificazione Responsabile del Procedimento 

ELABORATI DI PIANO (Elenco elaborati)
A Relazione
A.1 Catalogo delle previsioni P.R.A.E. - scala 1:200.000/ 1:100.000
B.1 Schedario delle cave attive
B.2 Carta delle cave attive - scala 1:100.000
B.3 Catalogo delle attività estrattive in corso - scala 1:25.000/ 1:10.000
B.4 Schedario degli impianti di stoccaggio e riciclaggio
B.5 Schedario delle cave dimesse e abbandonate
C.1 Schedario delle attività estrattive per comune
C.2.1
Catalogo delle attività estrattive per comune – scala 1:25.000/ 1:10.000 (parte prima - Comuni
da Campagnatico a Manciano)
C.2.2
Catalogo delle attività estrattive per comune – scala 1:25.000/ 1:10.000 (parte seconda -
Comuni da Massa Marittima a Sorano)
C.3 Carta delle risorse - scala 1:100.000
C.4 Carta dei giacimenti – scala 1:100.000
C.5 Carta delle prescrizioni localizzative delle aree estrattive - scala 1:100.000
C.6 Carta delle prescrizioni localizzative delle aree estrattive per settore - scala 1:100.000
C.7 Carta delle prescrizioni localizzative delle aree estrattive per tipo di materiale - scala 1:100.000
C.8
Carta delle prescrizioni localizzative delle aree estrattive in relazione al sistema ambientale:
SIR-SIC- ZPS - scala 1:100.000
C.9
Carta delle prescrizioni localizzative delle aree estrattive in relazione al sistema ambientale:
ARPA e AR - scala 1:100.000
C.10
Carta delle prescrizioni localizzative delle aree estrattive in relazione al sistema ambientale :
Parchi e Riserve - scala 1:100.000
C.11
Carta delle prescrizioni localizzative delle aree estrattive in relazione al vincolo paesaggistico:
D.Lgs. 42/2004, art. 136
C.12 Carta delle cave e zone di reperimento di materiali ornamentali storici
C.13 - Carta delle cave dismesse e abbandonate
D Relazione di incidenza
E.1 Valutazione Ambientale Strategica integrata (V.A.S.i.) – Relazione – Rapporto Ambientale
E.1.1 Valutazione Ambientale Strategica integrata (V.A.S.i.) – Matrici Coerenza Esterna ed Interna
E.2
Valutazione Ambientale Strategica integrata (V.A.S.i.) – Dichiarazione di Sintesi e
Monitoraggio
F Norme Tecniche di Attuazione
* * * *
G.1  Estratto Raccolta delle Osservazioni e contributi pervenuti
G.2 Parere Motivato su contributi, suggerimenti e osservazioni pervenute

Depuratore Manciano

Con Deliberazione Giunta Comunale n. 25 del 26/02/2009 è stato avviato, ai sensi dell’art. 15 della L.R.T. 1/2005, il procedimento per la formazione di una variante al vigente P.R.G. per la realizzazione di nuovi collettori di fognatura e dell’impianto di depurazione in Manciano Capoluogo, come da progetto definitivo di opera pubblica realizzato da Acquedotto del Fiora S.p.A. ed approvato con D.G.C. n. 14 del 12/02/2009.

DOCUMENTI:
  
TAVOLE:
  
PIANO PARTICELLARE DI ESPROPRIO
  
DOCUMENTI:
  
MAPPE CATASTALI:

 

Comunicazione dati catastali

Comunicazione dei dati catastali identificativi dell’immobile

 

l’art. 1, commi 106, 107 e 108 della Legge n. 296/2006 (Legge Finanziaria anno 2007) ha imposto a tutti i soggetti che svolgono attività di smaltimento dei rifiuti urbani di comunicare all’Agenzia delle Entrate i dati catastali identificativi dell’immobile presso cui è attivato il servizio di raccolta.

 

I dati catastali della sua utenza non sono attualmente disponibili al Comune e non è stato possibile rilevarli dal Catasto, in quanto Lei non risulta proprietario dell’immobile oppure risulta proprietario di diverse unità immobiliari.

 

I dati catastali delle utenze interessate al servizio di asporto rifiuti devono essere trasmessi dal Comune all’Agenzia delle Entrate, come previsto dalla Legge Finanziaria 2007 e dai provvedimenti del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 14.12.2007 e del 14.02.2008, entro il 30 aprile 2009.

 

Ciò premesso e considerata l’importanza dell’adempimento richiesto, La invito a compilare il modulo allegato in tutte le sue parti, precisandoLe che il Comune rimane estraneo ad ogni responsabilità nel caso in cui la comunicazione non venga prodotta dall’utente, ovvero venga resa in modo incompleto o con indicazione di dati non corretti.

 

Al riguardo La informo che il Comune farà segnalazione all’Agenzia delle Entrate della mancata comunicazione dei dati richiesti, per i controlli fiscali a carico dell’utente, e che ai sensi dell’art. 11 del D.Lgs. 18.12.1997, n. 471 , per la mancata, incompleta o inesatta comunicazione è applicabile la sanzione amministrativa da € 258,00 a € 2.065,00 .

 

Il modulo deve essere compilato anche nel caso Lei non sia proprietario o titolare di un diritto reale (usufrutto, uso, abitazione, ecc.) sull’immobile stesso, ma ne sia ad esempio locatario o comodatario. Se non dispone dei dati catastali dell’immobile può richiederli al proprietario.

 

Il modulo, debitamente compilato, dovrà essere restituito entro quindici giorni dalla richiesta secondo le modalità in esso indicate.

 

Per ogni ulteriore informazione è possibile rivolgersi all'Ufficio Tributi (Tel. 0564/625303), nei seguenti orari: Martedì e Giovedì 9.00-12.30 / 15.00-17.00 e il venerdì dalle 9.00 alle 12.30.

 

INFORMATIVA AI SENSI DELL’ART. 13 D.LGS 30 GIUGNO 2003,N. 196

 

Il trattamento dei dati da Lei forniti il cui rilascio è presupposto indispensabile per l’applicazione di quanto disposto dall’articolo 1, commi 106 e seguenti della Legge 27.12.2006, n. 296, è realizzato secondo le prescrizioni stabilite dal D.Lgs 30 giugno 2003, n. 196 e successive modificazioni con l’ausilio di strumenti informatici. Lei ha diritto di conoscere, in ogni momento, quali sono i Suoi dati e come vengono utilizzati. Ha altresì la facoltà di esercitare i diritti previsti dall’art. 7 del suddetto Decreto Legislativo.

Sempre nel rispetto delle prescrizioni del D.Lgs. 196/2003 i Suoi dati verranno comunicati all’Anagrafe Tributaria, ma non saranno ulteriormente diffusi se non in quanto prescritto da espresse disposizioni normative.

La informiamo infine, che i dati forniti possono venire a conoscenza dei soggetti preposti alla gestione del modello predisposto per la comunicazione dei dati catastali degli immobili destinatari di fornitura del servizio smaltimento rifiuti urbani, in qualità di incaricati del trattamento dei dati.

 

Distinti saluti.

IL FUNZIONARIO RESPONSABILE

- D.ssa Margherita Guastini -

 

Scarica il modulo: icon Modello per comunicazione dati catastali (72.16 kB)

Pagina di download files

AREA DOWNLOAD 

 

Da questa pagina è possibile scaricare files la dimensione dei quali eccede quella delle caselle di posta elettronica dei destinatari ai quali il Comune deve inviare i materiali.

Cliccare sul file per aprirlo o cliccare con il tasto destro e scegliere "Salva con nome" per salvarlo dentro una cartella del vostro computer.

 

 File

 Acque termali ed acque dolci Caldine Libellule
 Cascatelle alla Stellata Montemerano Chiesa S. Giorgio Tartaruga di terra
 Marsiliana Montemerano Chiesa S. Giorgio Monte Sugherello 2
 Cava di travertino abbandonata Montemerano Teatro  SCHEDE SENTIERI 
 Fonte Buia Saturnia Olivi secolari Montemerano Mappa globale sentieri
 Il fiume Albegna Torrente Stellata guado  Mappa globale cicloturismo 
 Libellule Libellule  Mappa Montemerano Guinzano Saturnia
 Poggio Foco Monte Sugherello 1  Mappa Google Montemerano Guinzano Saturnia 
 Manciano Manciano scorcio  testo e immagini montemerano saturnia.pdf 
 Montemerano Sentiero 5   
 Olivi secolari Stachilagi 1   
 Saturnia Stachilagi 2    
 Sentiero 1 Stachilagi 3   
 Sentiero 2 strada romana Polveraio  
 Sentiero 3 Fonte Nova Saturnia   
 Sentiero 4 Orchidee selvatiche 1   
 Via Clodia Orchidee selvatiche 2  
 Motemerano Saturnia Orchidee selvatiche 3  

Per informazioni:

InfoTurismo portale per il turismo del Comune di Manciano

Ufficio Turistico Manciano tel. 0564 620532 - e-mail:Ufficio Turistico di Manciano Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Guida ambientale escursionistica: Irene Belli 347 0819484

Organizzazione soggiorni: L'Altra Maremma tel. 0564.601280 e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Stagione teatrale 2009

PROGRAMMA STAGIONE TEATRALE 2009

logo

CINEMA
TUTTI I FINE SETTIMANA LE MIGLIORI PRIME VISIONI ALLE ORE 21.30
 
 TEATRO RAGAZZI
Lunedì 16 febbraio ore 10,00
TEATRO STABILE DI GROSSETO
"PETER PAN: LA BATTAGLIA FINALE"
regia di ALESSANDRO GATTO
 MUSICA
Domenica 18 gennaio· ore 17,00
TREMENDICANTI
"ITALIA D'AUTORE”
Viaggio nella canzone italiana
 TEATRO
Domenica 8 marzo· ore 17,00
IN OCCASIONE DELLA FESTA DELLA DONNA
"GIOVANNI PASCOLI: MIO FRATELLO"
in collaborazione con la Commissione Pari Opportunità
 TEATRO
Domenica 1 febbraio ore 17,00
TEASIS TEATRO
"QUOTIDIANI UMORISMI"
da Stefano Benni e Achille Campanile
 TEATRO RAGAZZI
Lunedì 9 marzo· ore 10,00
TEATRO STABILE DI GROSSETO
"L'AMICA DELLE MOGLI"
di Luigi Pirandello
 TEATRO
Domenica 15 febbraio ore 17,00
ELENA GUERRINI
"ORTI INSORTI"
scritto e raccontato da ELENA GUERRINI
 TEATRO
Venerdì 20 marzo· ore 21,00
TEATRO STABILE DI GROSSETO
"L'AMICA DELLE MOGLI"
di Luigi Pirandello

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scarica la locandina: icon Stagione teatrale 2009 (979.97 kB)