ALIENAZIONE ALCUNI IMMOBILI COMUNALI

AVVISO DI  PUBBLICO INCANTO PER L’ALIENAZIONE DI ALCUNI IMMOBILI DI PROPRIETA’ COMUNALE.

SI  RENDE NOTO

 

Che il giorno 15 settembre 2016, alle  ore   10, nella residenza Municipale, avanti  ad apposita Commissione costituita ai sensi del vigente regolamento dei Contratti,  avrà luogo  pubblico incanto per l’alienazione dei seguenti  immobili di proprietà Comunale:

- LOTTO “A” : porzione di terreno sito in Manciano, fuori della recinzione delle scuole di Piazza Dante Alighieri, della superficie di mq. 87,38 – Prezzo a base d’asta €. 2.641,00

- LOTTO “B”:  porzione di terreno sito in Manciano, Frazione Poggio Murella, all’interno del cimitero comunale, della superficie di mq. 10,5 ove e’ possibile la realizzazione di una cappella gentilizia – Prezzo a base d’asta €. 5.250,00

- LOTTO  “C”: porzione di terreno sito in Manciano  capoluogo,  all’interno del cimitero comunale, della superficie di mq. 10,5 ove e’ possibile la realizzazione di una cappella gentilizia – Prezzo a base d’asta €. 5.250,00

 LOTTO “D” :porzione di terreno sito in Manciano, all’interno del parco Pubblico e prospiciente Via Esterna, della superficie di mq. 14,00 – Prezzo a base d’asta €. 1.120,00

 

La gara  verrà espletata  con il metodo di cui alla lettera c) dell’art.73 R.D. 23.5.1924 N. 827 e con il procedimento previsto dall’art.76, commi 1 e 2  del medesimo  R.D., mediante offerte segrete da confrontarsi con la base d’asta e con aggiudicazione, per ogni singolo lotto ,  a favore del soggetto che avrà presentato la migliore offerta di importo superiore  alla corrispondente base d’asta.

 

L’offerta e la documentazione occorrente dovranno essere indirizzate al Sindaco del Comune di Manciano Piazza Magenta 1, 58014 Manciano – GR edinviate a mezzo servizio postale raccomandato o postacelere a.r. o tramite agenzie di recapito autorizzate o consegnate a mano al Servizio Protocollo e dovranno pervenire,  entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 14 settembre 2016, pena l’esclusione.

 

Possono partecipare al pubblico incanto sia i privati che soggetti giuridici alle condizioni e modalità tutte stabilite nel bando integrale, il quale può essere richiesto dagli interessati in orario d’ufficio al Servizio Patrimonio, che rimane a disposizione per ogni eventuale chiarimento ed informazione (tel. 0564.625346 fax 0564.620496).

 

Il bando, completo di fac-simile della documentazione necessaria per partecipare alla gara, è consultabile e scaricabile su questo sito al seguente link